Suore Adoratrici del Sangue di Cristo

Quando Maria De Mattias nel 1834 fondò una nuova congregazione femminile nella Chiesa, volle denominarla “Istituto delle Adoratrici del Divin Sangue”. «Il nome che noi abbiamo -ella puntualizzò nella prima Regola- ci ricorda che dobbiamo essere pronte di dare anche la vita perché da tutti sia adorato, e benedetto questo Sangue Divino, e che ognuno se ne approfitti a propria salvezza» .
Con questa affermazione la pioniera delle Adoratrici introduce la realtà dell’adorazione sull’aspetto peculiare del Sangue di Cristo, attingendo dalla spiritualità di Gaspare del Bufalo. La spiritualità del mistero redentivo invita alla contemplazione e adorazione di Cristo che offre la vita fino allo spargimento totale del sangue, espressione suprema dell’amore di Dio per l’umanità, mistero racchiuso nella realtà dell’Eucaristia.
Il sangue versato da Gesù sulla croce è infatti lo stesso sangue che si fa presenza adorabile nella Eucarestia: corpo e sangue del Redentore.

Via Provinciale, 8 – 83030 SAVIGNANO IRPINO (AV)
Tel.: 0825/867071
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Superiora: Suor Maria Domenica Chimienti
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Navigandolo ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni visita la nostra Cookie Policy