ALLA SCOPERTA DEL DOCUMENTO CEC “CRISTIANI PER SCELTA”

Foto: Incontro di Zona Baronia
Sotto la guida dell’Ufficio catechistico diocesano si stanno svolgendo, nelle varie zone pastorali della diocesi, incontri con tutti i catechisti in cui il direttore dell’ufficio stesso, Don Rocco Mansueto, presenta i punti fondamentali del documento “Cristiani per scelta”, scritto dai Vescovi campani, e le nuove forme di evangelizzazione in quanto orizzonte e processo. Negli incontri con i catechisti e con la partecipazione del Vescovo, dei parroci, don Rocco ha sottolineato l’importanza del documento, spiegando come non si nasce già cristiani, ma ci si diventa dopo una fondamentale scelta di vita. Secondo le indicazioni dei vescovi, infatti, è necessario venir fuori dalla mentalità sacramentale della catechesi e attuare un processo di rinnovamento dell’Iniziazione Cristiana. L’attività di catechesi, quindi, non deve essere finalizzata soltanto alla preparazione al Sacramento, ma deve anche creare, nel giovane o nel bambino che frequenta le attività di catechesi, una vera scoperta di Gesù e far sì che nasca nel giovane una vera e sincera fede. È inoltre particolarmente importante coinvolgere le famiglie nel percorso di formazione cristiana, formulare una proposta che sia accattivante e diversa dai tradizionali modi di fare e focalizzare l’attenzione sulle scelte di fede, i riti, le celebrazioni e gli itinerari del cammino di formazione. I prossimi appuntamenti organizzati dall’ufficio catechistico sono l’11 Maggio a Casalbore con i catechisti della forania Miscano-Fortore e il 2 Giugno a Lacedonia con tutti i catechisti della diocesi.
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Navigandolo ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni visita la nostra Cookie Policy